Bilici | Caratteristiche Del Bilico | Ulteriori Descrizioni sui Bilici | Contattaci | Links

Annunci di Lavoro

Ulteriori Descrizioni sui Bilici

Particolarità dei Bilici

Secondo il Codice della strada precisamente all'articolo 54, vengono definiti gli autoarticolati come: "l'insieme dei veicoli che sono costituiti da un trattore e da un semirimorchio".

Per l'autoarticolato o bilico, le regolamentazioni, sono verosimili a quelle dell'autotreno riguardo in particolar modo, ai pesi massimi che possono essere ammessi durante la circolazione su strada, e a riguardo della divisione dei pesi stessi delle diversi assi.

Come differenze sugli autoarticolati, possiamo notare sulle strade d' Europa, che sono presenti solo gli autoarticolati composti da un semiromorchio e da un trattore, mentre in altre paesi del mondo, è più facile poter vedere delle combinazioni doppie di semirimorchi, che sono agganciati l'uno con l'altro come per esempio: i 'Road train' tipici autoarticolati Australiani; oppure di un rimorchio ulteriore che è agganciato direttamente sul retro dell' autoarticolato come nel caso del B- Train.

Dove

Ovviamente questi veicoli, viste le dimensioni e il loro relativo ingombro hanno bisogno di percorrere strade che siano per lo più rettilinee.

Come ultima annotazione, citiamo il termine di semirimorchio, avendolo nominato più volte nei nostri paragrafi:

Esso è un veicolo senza il motore che è destinato al traino da parte di un trattore stradale con il quale forma un complesso veicolare che viene definito autoarticolato.

Inoltre lo stesso termine deriva dal fatto che il veicolo scarica una parte del proprio peso sui suoi stessi assi e parte direttamente sulla ralla del trattore stradale che lo traina, quindi da un punto di vista fisico, viene trainato solamente per metà.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Navigare Facile